Condizioni di vendita

Il negozio del sito “Le spose di Iris.it” è stato realizzato per la vendita on-line di abbigliamento e accesori da sposi e cerimonia.Qualsiasi acquisto di un prodotto che appare nell’ambito del negozio on-line del sito web Le spose di Iris.it implica l’accettazione preliminare delle presenti condizioni generali. Di conseguenza, l’utente riconosce essere perfettamente informato per il fatto che il suo accordo riguardante il contenuto delle presenti condizioni generali non richiede la firma scritta a mano di questo documento , nella misura in cui il cliente desidera ordinare on-line i prodotti presentati nel negozio del sito web. Le condizioni generali di vendita possono essere suscettibili di modifiche in questo caso le condizioni applocabili sarano quelle in vigore nel sito alla data dell’ordine.
Il negozio on-line nel riquadro del sito web cita le informazioni seguenti:

  • presentazionedelle caratteristiche essenziali dei prodotti proposti
  • indicazione, in euro (IVA inclusa) del prezzo dei prodotti, come pure se necessario delle spese di consegna
  • indicazione delle modalità di pagamento, di consegna, o d’esecuzione
  • l’esistenza di un diritto di recesso
  • il periodo di validità dell’offerta o del prezzo

Le presenti condizioni generali esprimono la totalità degli obblighi delle parti. In questo senso, l’acquirente è considerato accettante senza riserva della totalità delle disposizioni previsiste in queste condizioni generali di vendita. La ditta “Le spose di Iris” si impegna da parte sua a rispettare il suo ruolo nel quadro delle condizioni.

Articolo 1: Oggetto

Le presenti condizioni generali hanno per oggetto di definire i diritti ed obblighi delle parti nelriquadro della vendita on-line di beni e servizi proposti dalla ditta “Le spose di Iris” al cliente.

Articolo 2: Entrata in vigore – durata

Le presenti condizioni generali entrano in vigore alla data di firma del buono d’ordine. Le presenti condizioni generali sono concluse per la durata necessaria alla fornitura dei beni e servizi sottoscritti.

Articolo 3: Convalida degli ordini

Tutti gli ordini segnati dal consumatore da “doppio clic” costituiscono un’accettazione irrevocabile che può essere rimessa in discussione soltanto nei casi limitatamente previsti nelle presenti condizioni generali di vendita come “diritto di recesso”.

Articolo 4: Conferma dell’ordine

Le informazioni contrattuali saranno oggetto di una conferma tramite e-mail. Alcuni ordini potranno essere oggetto di controllo da parte del nostro servizio di verifica. L’utente sarà in questo caso avvisato da mail dei documenti giustificativi da inviare per ottenere la convalida definitiva del suo ordine. La ditta “Le spose di Iris” si riserva il diritto di annullare l’ordine in caso di non ricezione di questi documenti giustificativi o di ricezione di documenti giudicati non conformi. La ditta “Le spose di Iris” raccomanda al cliente di conservare su carta o su supporto informatico affidabile, i dati relative al suo ordine. L’utente deve verificare la sufficienza, la completezza e la conformità delle informazioni che fornisce alla ditta “Le spose di Iris”. La ditta “Le spose di Iris” non può essere tenuta responsabile di eventuali errori di battitura e delle conseguenze in termini di ritardo o d’errore di consegna. In questo contesto, tutte le spese sostenute per la rispedizione saranno a carico del cliente.

Articolo 5: Prova della transazione

I registri automatizzati, conservati nei sistemi informatici della ditta “Le spose di Iris” in condizioni ragionevoli di sicurezza, sarranno considerati come le prove di comunicazioni, dei comandi e dei pagamenti intervenuti tra le parti. L’archiviazione dei buoni d’ordine e delle fatture è effettuata su un supporto affidabile e duraturo che può essere prodotto a titolo di prova.

Articolo 6: Informazioni sui prodotti

  1. la ditta “Le spose di Iris” presenta nel suo sito web i prodotti da vendere con le caratteristiche necessarie che permettono all’utente potenziale di conoscere prima della conferma d’ordine definitivo le caratteristiche essenziali dei prodotti che desidera acquistare.
  2. le offerte presentate dalla ditta “Le spose di Iris” sono valide soltanto nel limite degli stock disponibili. La ditta “Le spose di Iris” si riserva il diritto di modificare la serie dei prodotti secondo le variazioni imposte dai suoi fornitori.
  3. i prodotti proposti sono conformi alla legislazione italiana in vigore ed alle norme applicabili in Italia. Le fotografie, testi, grafiche, informazioni e caratteristiche riprodotte e che illustrano i prodotti presentati non sono contrattuali. Di conseguenza la responsabilità della ditta “Le spose di Iris” non può essere impegnata in caso d’errore o d’omissione in una di queste fotografie, testi o grafiche, informazioni o caratteristiche dei prodotti o in caso di modifica delle caratteristiche dei prodotti da parte dei fornitori.
  4. la ditta “Le spose di Iris” non può essere ritenuta responsabile dell’inadempienza del contratto stipulato in caso di indisponibilità del prodotto, di causa di forza maggiore, di perturbazione o sciopero totale o parziale in particolare dei servizi postali e mezzi di trasporto e/o comunicazioni, inondazione, incendio.

Articolo 7: Prezzi

I prezzi sono indicati in euro e sono applicabili soltanto alla data della spedizione di convalida dell’ordine da parte del cliente. Non tengono conto delle spese di consegna, fatturate in supplemento, ed indicate prima della convalida finale dell’ordine in riferimento alla modalità di consegna richiesta. I prezzi tengono conto dell’IVA applicabile al giorno dell’ordine e qualsiasi cambiamento dell’aliquota legale dell’IVA avrà automaticamenta riflesso sul prezzo dei prodotti presentati nel sito, alla data stipulata dal decreto d’applicazione. Il pagamento deve essere effettuato al momento della conferma dell’ordine.

Articolo 8: Modo di pagamento

Per pagare il suo ordine, l’utente dispone, a sua scelta, dell’insieme dei modi di pagamento considerati nell’ambito del buono d’ordine, cioè : bonifico bancario, vaglia postale, carta di credito, assegno. In caso di pagamento con assegno, quest’ultimo deve essere emesso da una banca domiciliata in Italia.Tutti gli ordini saranno trattati a partire dalla data di ricezione del pagamento. La ditta “Le spose di Iris” garantisce che dispone delle aurizzazioni necessarie perutilizzare il modo di pagamento scelto dal cliente, in occasione della convalida del buono d’ordine. La ditta “Le spose di Iris” si riserva il diritto di sospendere ogni gestione di ordine ed ogni consegna in caso di rifiuto d’autorizzazione di pagamento con carta di credito da parte degli organismi ufficialmente accreditati o in caso di non pagamento. La ditta “Le spose di Iris” si riserva in particolare il diritto di rifiutare di effettuare una consegna od onorare un ordine che effettuato da un cliente che non avrebbe regolato completamente o parzialmente un ordine precedente o con il quale risulta essere in corso una controversia di pagamento. La ditta “Le spose di Iris” ha organizzato una procedura di verifica degli ordini destinata ad assicurarsi che nessuna persona utilizzi le coordinate bancarie di un’altra persona a sua insaputa. Tuttavia, l’utente è consapevole che la ditta “Le spose di Iris” non può essere ritenuta responsabile di qualsiasi malversazione o utilizzi fraudolenti di un modo qualunque di pagamento che non sarebbe stato individuato dalla procedura di verifica. Nell’ambito di questa verifica, potrà essere chiesto al cliente di indirizzare via telefax o mail alla ditta “Le spose di Iris” una copia di un documento d’identità ed un giustificativo di domicilio. L’ordine sarà convalidato soltanto dopo ricezione e verifica da parte dei nostri servizi dei documenti inviati. In mancanza di ricezione di questi documenti entro 15 giorni che seguono la conferma dell’ordine, questo ultimo sarà considerato annulato automaticamente. La ditta “Le spose di Iris” conserva la proprietà piene ed intera dei prodotti venduti fino ad incasso totale di tutte le somme dovute dal cliente nell’ambito del suo ordine, spese e tase incluse. Il trasferimento di proprietà di un bene acquistato dalla ditta “Le spose di Iris” dall’utente ad una persona terza, non sarà compito della ditta “Le spose di Iris”. Solo l’acquirente d’origine di questo bene può pretendere di accedere alle clausole delle presenti condizioni generali di vendita.

Articolo 9: Disponibilità dei prodotti

L’ordine sarà elaborato entro i termini stabiliti per il prodotto acquistato a partire dal giorno che segue quello dove l’ordinativo del cliente è stato definitivamente convalidato (modo di pagamento ricevuto e procedura di verifica dell’ordine effettuata). In caso d’indisponibilità del prodotto ordinato , in particolare a causa dei nostri fornitori, l’utente ne sarà informato non appena possibile ed avrà la possibilità di annullare il suo ordine. L’utente avrà allora la possibilità di chiedere o il rimborso, se necessario, delle somme versate , ovvero una sostituzione di prodotto di caratteristiche e di prezzo equivalente, se la ditta “Le spose di Iris” è in grado di procurarselo. In caso d’impossibilità di sostituzione , la ditta “Le spose di Iris” si riserva il diritto di annulare l’ordine del cliente e rimborsare le somme versate. Essendo le informazioni sulla disponibilità dei prodotti trasmesse dai fornitori, l’indisponibilità del prodotto non può impegnare la responsabilità della ditta “Le spose di Iris” nè dà diritto a richiesta danni ed interessi per il cliente.

Articolo 10: Modalità di consegna

I prodotti sono consegnati all’indirizzo indicato dal cliente sul buono d’ordine. Il cliente deve verificare la sufficienza e la conformità delle informazioni che fornisce alla ditta “Le spose di Iris”. Quest’ultima non può essere tenuta responsabile di eventuali errori di battitura e delle conseguenza in termini di ritardo o d’errore di consegna. In questo contesto, tutte le spese sostenute per la rispedizione dell’ordine saranno interamente a carico del cliente. La ditta “Le spose di Iris” non può essere ritenuta responsabile di ritardi di consegna a causa di errori o di perturbazioni imputabili ai trasportatori (sciopero totale o parziale in particolare dei servizi postali e mezzi di trasportoe/o comunicazioni). L’utente è obbligato a verificare lo stato dell’imballaggio della merce alla consegna e segnalare i danni dovuti al trasportatore sul buono di consegna, come pure alla ditta “Le spose di Iris”, entro due giorni lavorativi. Il cliente sarà informato da e-mail dell’imminenza di una spedizione che riguarda la sua ordinazione. In caso di ritardo di consegna di oltre tre giorni in relazione alla data che abbiamo indicato nel mail di spedizione, suggeriamo all’utente di verificare presso l’ufficio postale se il pacco non sia in sospeso, quindi se necessario di segnalarci questo ritardo inviandoci un e-mail. Contatteremo allora la posta per fare iniziare un’indagine.

Articolo 11: Spedizioni

Per la sicurezza dei tempi e delle consegne dei nostri prodotti abbiamo scelto di utilizzare come tipo di spedizione il servizio postale con corriere SDA tramite pacco celere 3.

Articolo 12: Problemi di consegna a causa del trasportatore

Ogni anomalia che riguarda la consegna (danno, mancanza rispetto termini di consegna, pacco danneggiato, prodotti rotti/danneggiati) dovrà essere imperativamente segnalato sul buono di consegna sotto forma di “riserve scritte a mano”, accompagnata dalla firma del cliente. Nel caso di una spedizione effettuata dalla posta, se il pacco arriva aperto o danneggiato (in particolare con la presenza del scotch giallo “la posta”) è indispensabile che il cliente faccia stabilire dal postino o l’ufficio postale da cui dipende una constatazione didifformità affinchè la ditta “Le spose di Iris” possa avviare un’indagine ed una procedura di compensazione. L’utente dovrà parallelamente confermare quest’anomalia indirizzando al trasportatore entro i due giorni lavorative seguenti la data di consegna una lettera raccomandata con ricevuta di ritorno che espone i suddetti reclami. L’utente dovrà trasmettere simultaneamente copia di questa lettera (con l’originale della constatazione di difformità se necessario) per semplice posta a: “Le spose di Iris” , via Spagna , 37 – 10070 Vallo Torinese (TO). Ogni reclamo giunto fuori termine sarà respinto.

Articolo 13: Errori di consegna – prodotti non conformi

  1. l’utente dovrà formulare presso la ditta “Le spose di Iris” il giorno stesso della consegna o al più tardi il primo giorno lavorativo che segue la consegna, ogni reclamo d’errore di consegna e/o di non conformità dei prodotti in natura o in qualità rispetto alle indicazioni che appaiono sul buono d’ordine. Ogni reclamo formulato oltre questo termine sarà respinto senza possibilità di ricorso.
  2. la formulazione di questo reclamo presso la ditta “Le spose di Iris” sarà fatta da un mail all’indirizzo: info@lesposediiris.it
  3. ogni reclamo non effettuato nelle norme definite sopra e nei termini prescritti non potrà essere esaminato e libererà la ditta “Le spose di Iris” di qualsiasi responsabilità riguardo al cliente.
  4. a ricezione del reclamo, la ditta “Le spose di Iris” attribuirà un numero di ritorno del prodotto in questione e lo comunicherà al consumatore. Il ritorno di un prodotto può avere luogo soltanto dopo l’attribuzione di questo numero d’accordo secondo il passo presentato sopra.
  5. ogni prodotto da sostituire e/o rimborsare dovrà essere restituito entro gli 8 giorni lavorativi a seguito della ricezione dell’accordo di ritorno alla ditta “Le spose di Iris” nella sua integrità all’indirizzo seguente: “Le spose di Iris” , Via Spagna , 37 – Vallo Torinese (TO). In mancanza di rispetto della procedura qui sopra nessun reclamo per non conformità o difetto evidente dei prodotti consegnati potrà essere accettato.

Articolo 14: Diritto di recesso

Ai sensi del D.Lgs. n. 185/99 i nostri clienti definibili per il decreto stesso “consumatori” hanno diritto di recesso entro 10 giorni dalla spedizione della merce, solo nel caso in cui la merce sia danneggiata non vi è diritto di recesso se le misure non sono idonee in quanto “Le spose di Iris” non si assume la responsabilità di misure sbagliate date dal cliente. Il recesso deve essere comunicato a mezzo raccomandata a.r. indicando il numero d’ordine. E’ possilbile anticipare la decisione di recedere dal contratto via fax o e-mail. In ogni caso entro due giorni deve seguire una lettera raccomandata a.r. Entro 10 giorni, il cliente deve restituire le merci integre e nell’imballo originale. Le spese di spedizione sono a carico del cliente.

Articolo 15: Forza maggiore

Nessuna delle due parti potrà essere considerata inadempiente ai suoi obblighi contrattuali, nella misura in cui la loro esecuzione sarà ritardata, ostacolata o impedita da un caso fortuito o una forza maggiore. Sarà considerato come caso fortuito o forza maggiore qualsiasi fatto o circostanze esterne alle parti, imprevedibili, inevitabili, indipendenti dalla volontà delle parti e che non potranno essere impediti da quest’ultimi, nonostante tutti gli sforzi ragionevolmente possibili. Le due parti concorderanno, entro un mese, eccetto l’impossibilità dovuta al caso di forza maggiore, per esaminare l’incidenza dell’evento e decidere delle condizioni nelle quali sarà possibili l’esecuzione del contratto. Se il caso di forza maggiore ha una durata superiore a tre mesi, le presenti condizioni generali potranno essere annulate dalla parte danneggiata. In modo espresso, sono considerati come caso di forza maggiore o casi fortuiti, oltre a quelli di solito presi in considerazione dalla giurisprudenza:

  • il blocco dei modi di trasporti o di approvvigionamenti, terremoti, incendi, tempeste, inondazioni, fulmine
  • la sospensione delle reti di telecomunicazione o difficoltà proprie delle reti di telecomunicazione esterne ai clienti

Articolo 16: Non convalida parziale

Se una o più clausole delle presenti condizioni generali saranno ritenuti non validi o dichiarati tali in applicazione futura di una Legge, di un regolamento o a seguito di una decisione definitiva di una giurisdizione competente, le altre conserveranno tutta la loro validità.

Articolo 17: Non rinuncia

Il fatto per una delle parti non di fare valere un inadempimento con l’atra parte ad una degli obblighi considerati nelle presenti condizioni generali non può essere interpretato per il futuro come una rinuncia all’obbligo in causa.

Articolo 18: Informativa ai sensi dell’art. 10 della legge 675/96

In conformità alla Legge 675/96 sulla tutela dei dati personali, la ditta “Le spose di Iris” garantisce la massima riservatezza sui dati forniti, in particolare garantisce al sottoscrivente che tali dati personali verranno utilizzati solo ed esclusivamente per il trattamento dell’ordine e che non verranno pubblicati nè ceduti ad altre persone e/o aziende. Per la modifica o la cancellazzione dei dati personali scrivere a “Le spose di Iris” – Via Spagna, 37 – 10070- Vallo Torinese (TO).

Articolo 19: Legislazione vigente e foro di competenza

Le presenti Condizioni di Vendita potranno essere modificate dalla ditta “Le spose di Iris” senza alcun preavviso e avranno validità dalla data di pubblicazione sul sito web www.lesposediiris.it. Resta inteso che le presenti Condizioni di Vendita sono comunquesoggette alla legislazione italiana e tutte le controversie saranno di competenza esclusiva del Tribunale di Torino.

L’effettuazione di un ordine implica l’accettazione totale ed incondizionata di queste condizioni.